Tecniche di Training Autogeno: guida pratica all’autodistensione

0

TECNICHE DI TRAINING AUTOGENO: GUIDA PRATICA ALL’AUTODISTENSIONE

Corso ECM – Crediti 21,6

05-06 maggio 2018

Grand Hotel Lamezia – Lamezia Terme (CZ)

Il Training Autogeno di Shultz è una tecnica di “cambiamento” che permette delle modifiche sia a livello fisiologico che psicologico in grado di portare la persona da una situazione di stress ad una situazione di rilassamento.

Attraverso l’applicazione di esercizi strutturati, intervenendo sulle varie tensioni muscolari, migliorando la funzionalità degli apparati cardiocircolatorio, respiratorio, muscolare, agendo anche sul ritmo sonno-veglia, lo stress viene ridotto.

Le professioni d’aiuto ed in particolar modo le Professioni Sanitarie, sono soggette più di altre al rischio di stress da lavoro correlato ed in tal senso l’apprendimento di questa tecnica diventa uno strumento efficace per prevenire i rischi psicosociali insiti nella professione sanitaria oltre che garantire un’alta qualità della propria prestazione e un buon livello di benessere professionale.

Si intende formare i corsisti all’apprendimento della tecnica del Training Autogeno al fine di renderli esperti nella gestione dello stress sia a breve che a lungo termine, imparando a riconoscerne le fonti e raggiungere un equilibrio personale e lavorativo.

In aggiunta il Training Autogeno diventa uno strumento di immediata utilità in tutte le professioni in cui c’è bisogno di intervenire in emergenza sia con bambini che con adulti. Insegnare l’autodistensione e il rilassamento permette di incidere positivamente sul sistema neurovegetativo e pertanto di controllare e di ripristinare il buon funzionamento di organi e di sistemi su cui si scaricano le tensioni e i conflitti psichici.

Nel corso verranno presentate le applicazioni cliniche dall’ansia alla gestione del dolore.

Al termine dei lavori i discenti avranno acquisito teoria e tecnica degli esercizi del T.A. e saranno in grado di attivarlo sia su loro stessi che su terzi.

 

PROGRAMMA

1^ giornata – sabato 5 maggio

08.30 – esercitazioni in gruppo

09.00 – Il concetto di rilassamento e la distensione psicofisica

10.00 – Esercizi in gruppo

11.00 – Pausa

11.15 – Modificazioni della coscienza e modificazioni neuro-fisiologiche attraverso le tecniche immaginative

12.30 – Esercizi in gruppo

13.30 Pausa pranzo

14.15 – Radici storiche e nascita del T.A: Il metodo di Schultz

15.00 – Il rilassamento profondo attraverso il Training Autogeno e modalità di esecuzione: (postura, protocollo, ripresa): esercitazioni in gruppo.

16.00 Pausa

16.15 – Rilassamento frazionato di Voght: esercitazioni in gruppo

17.00 – Applicazioni cliniche attraverso le immagini guidate

18.00 – Esercitazioni in gruppo

19.00 – Fine lavori prima giornata

 

2^ giornata – domenica 6 maggio

08.30 – Commutazione autogena e immedesimazione psicologica di calma: esercitazioni in gruppo

09.30 – Esercizio della Calma: esercitazioni in gruppo

11.30 – Esempi pratici di protocollo: esercitazioni in gruppo

11.00 Pausa

11.15 – Esercizio della Pesantezza: esercitazioni in gruppo

12.00 – Esercizio del calore: esercitazioni in gruppo

13.00 – Applicazioni cliniche: esercitazioni in gruppo

13.30 Pausa pranzo

14.15 – Esercizio del cuore: esercitazioni in gruppo

14.45 – Esercizio del respiro: esercitazioni in gruppo

15.15 – Applicazioni cliniche: esercitazioni

16.00 Pausa

16.15 – Esercizio del plesso solare: esercitazioni in gruppo

16.45 – Esercizio della fronte fresca: esercitazioni in gruppo

17.15 – Applicazioni cliniche: esercitazioni in gruppo

17.45 – Formule supplementari: esercitazioni in gruppo

18.15 – Riflessioni conclusive

18.45 – Verifica dell’apprendimento e questionario a risposta multipla

19.00 Fine dei lavori

 

METODOLOGIA

Il sistema formativo prevede il 30% di teoria e il 70% di pratica guidata. La metodologia di apprendimento esperenziale in gruppo consente una migliore gestione della tecnica oltre che facilitare l’acquisizione della stessa.

 

DOCENTI

Prof. Filippo Petruccelli

Psicologo e Psicoterapeuta – Istituto per lo Studio delle Psicoterapie – Roma;
Docente di Psicologia dello sviluppo e dell’educazione, Università degli studi di Cassino.

Dott.ssa Valeria Verrastro

Psicologa e Psicoterapeuta – Istituto per lo Studio delle Psicoterapie – Roma;
Docente di Psicologia dello sviluppo e dell’educazione, Università degli studi di Cassino.

Dott.ssa Miriam Caridi

Psicologa e Psicoterapeuta, Istituto per lo Studio delle Psicoterapie – Reggio Calabria.

 

INFORMAZIONI ECM

Sono stati assegnati n. 21,6 crediti ECM per le seguenti figure:

  • Educatore Professionale
  • Infermiere
  • Psicologo
  • Terapista Occupazionale
  • TNPEE

 

ISCRIZIONE

  • E’ richiesta la prenotazione telefonica.
  • Si accetteranno le iscrizioni in ordine di arrivo fino al raggiungimento del numero max di 40 partecipanti.
  • L’iscrizione si intenderà perfezionata solo al ricevimento del pagamento della quota di partecipazione da versare entro il 21 aprile 2018.
  • La relativa ricevuta, attestante l’avvenuto versamento, dovrà essere trasmessa via email all’indirizzo ecm@istitutopsicoterapie.com entro il 21 aprile 2018. In mancanza, e scaduto tale termine, l’eventuale prenotazione si intenderà annullata.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

€ 139,00 (centotrentanove/00) – Iva esente.

Da versare entro il giorno 21 aprile 2018

Codice IBAN IT95S0569603215000002850X33 intestato a ISP S.r.l.

Riportare nella causale i seguenti dati: “(Nome) e (Cognome) – Ecm n. 5073 – 227010 – ed. 01 – 2018”.

Al ricevimento della quota verrà rilasciata fattura.

Nb. Prima di effettuare il versamento accertarsi della disponibilità dei posti contattando il n. 348/0597420

 

Scarica la brochure

 

CONTATTI

Istituto per lo Studio delle Psicoterapie – Via Tuscia 25, Roma – Provider n. 5073

Responsabile evento: Rossella Lombardi – Cell. 348/0597420 – Email: ecm@istitutopsicoterapie.com

Leave A Reply